Արագ հղում

Yerevan Brusov State University of Languages and Social Sciences

 



Italianо

Նամակ գրել Տպել PDF
italia

Cattedra della Linguistica Romanza

Titolare  della cattedra- F. Hovhannisyan, dottore  nelle scienze filologiche, professore ordinario.

F. Hovhannisyan, nato il 22 marzo 1982, si è iscritto alla Facoltà di Lingue Straniere dell’Istituto Statale delle Lingue Straniere V. Brusov di Yerevan nel 1999. Nel 2004 si è laureato a pieni voti  ed è stato ammesso al dottorato. Nel 2007 ha sostenuto la tesi di dottorato “Le caratteristiche semantico-funzionali del numero del nome in italiano, inglese e armeno”. Dal dicembre 2008 è il sostituto del titolare della cattedra di Linguistica Romanza. Dal primo novembre 2010 è il titolare della cattedra per la durata di 5 anni.

La storia della cattedra

La cattedra della seconda lingua straniera (il nome precedente della Cattedra) è stata fondata nel 1975. Essa includeva in sé le seguenti lingue: inglese, francese, tedesco, spagnolo.

Nel 1997 l'inglese, come seconda lingua straniera, diventa una cattedra separata.

Negli anni 1975-1997 il titolare della cattedra era  I.  Araqelyan, dottore nelle scienze filologiche, professore.

Negli anni 1997-2008 il titolare della cattedra era  V. Stepanyan, dottore nelle scienze filologiche, professore ordinario.

Negli anni 2008-2010  il sostituto del titolare della cattedra era F. Hovhannisyan, dottore nelle scienze filologiche, professore ordinario.

Dal novembre 2010 ad oggi, il titolare della cattedra è F. Hovhannisyan, dottore nelle scienze filologiche, professore ordinario.

Dall'anno accademico 2007-2008 il francese, il tedesco e l'olandese come seconda lingua straniera, si insegnano presso  le cattedre sopramenzionate.

Dal 28 giugno 2010 il persiano, il greco, il cinese, il coreano, l'indiano, l'arabo, come seconda o terza lingua straniera si insegnano presso la  Cattedra delle Lingue Orientali.

Oggi la cattedra include le seguenti lingue: spagnolo, italiano, rumeno, portoghese, latino.

Nella cattedra l'italiano si insegna sia come prima specializzazione, sia come seconda o terza lingua straniera. Operano presso la cattedra anche l'aula della lingua italiana "Ciro Trabalza", dove è situato la sede del centro Dante Alighieri, e l'aula della lingua rumena.

Il  Personale

Presso la  cattedra funzionano le sezioni seguenti: il Dipartimento di Italianistica e la sezione di spagnolo. 7 docenti associati, 14 docenti a contratto /tra loro anche docenti invitati dall’estero/.

L’attività del dipartimento

Ricerche scientifico-metodologiche

Molti docenti della cattedra si occupano di tesi di dottorato, manuali, dizionari, articoli scientifici, e di altri lavori di tipo scientifico - metodologico.

Molti docenti della cattedra hanno sostenuto esami del dottorato. Alcuni di loro hanno frequentato corsi di aggiornamento e perfezionamento presso università famose all’estero. Nella cattedra si sono  discusse e valutate numerose tesi. La cattedra viene considerata l’organizzazione principale di molti dottorati di ricerca.

I docenti che si occupano di ricerche scientifiche e metodologiche hanno presentato i loro articoli su ricerche scientifico-metodologiche durante sessioni e seminari scientifici della  cattedra.

La collaborazione della cattedra

La cattedra della linguistica romanza lavora in stretta  collaborazione con le Ambasciate d’Italia e di Romania in Armenia.

A partire dal 2000 fino ai nostri giorni grazie all’Ambasciata d’Italia a Yerevan e gli accordi operanti tra l’Università per Stranieri di Perugia e l’Università degli Studi di Verona ed il nostro ATENEO la maggior parte dei docenti di italiano frequentano annualmente un Corso di aggiornamento per i Docenti presso le Università Italiane sopramenzionate assegnando loro delle borse di studio.

           Inoltre,  la cattedra collabora direttamente con le Università  di Perugia e di Verona in Italia, dove  i professori e gli studenti frequentano regolarmente dei corsi di perfezionamento per insegnanti e quelli di Lingua e Cultura italiana.  Sono stati sottoscritti accordi con le Università di Perugia e di Verona sul riconoscimento reciproco dei diploma e sul ottenimento dei Master congiunti.

 

 

Lavori  di fuoriaula

Con l’aiuto dei docenti delle lingue italiano, spagnolo, rumeno, portoghese della cattedra si organizzano degli eventi dedicati alle culture, tradizioni ed arti dei paesi delle lingue suddette. Spesso si organizzano proezioni dei film per gli studenti di tutti i dipartimentiLa cattedra collabora strettamente con l’Ambasciata d’Italia ed ha ricevuto assistenza dall’ambasciata suddetta in forma di libri di testo, manuali metodologici, videocassette e nuove tecnologie.

Il Dipartimento di Italianistica coopera con alcune università italiane le quali hanno fornito una notevole letteratura specialistica. Ogni anno in Ottobre in tutto il mondo si organizzano degli eventi dedicati alla settimana della lingue straniere nel mondo. L’Università viene visitata dai professori delle Università suddette insieme agli Ambasciatori. Si organizzano lezioni, presentazioni, seminari scientifici, discorsi ai quali partecipano i docenti e gli studenti della cattedra.

 

Fondazione del Dipartimento di Italianistica

1996 – Introduzione dell’italiano nel Curriculum generale dell’Università come LS per gli studenti di francese e d’inglese.

2002 – Fondazione dell’aula ‘’Ciro Trabalza’’ presso l’Università Linguistica V. Brusov di Yerevan – attrezzata dei materiali didattici (manuali, dispense, fascicoli) e delle nuove tecnologie dalla parte dell’Ambasciata d’Italia a Yerevan.

2002 – Istituzione del Comitato ‘’Dante Alighieri’’ con sede interna presso l’Università.

2003 - Introduzione dell’italiano nel Curriculum generale dell’Università come LS per gli studenti di Italianistica.

2007 – Fondazione del CELI Armenia (Centro del CVCL Perugia) presso l’Università Linguistica V. Brusov di Yerevan.

 

L’insegnamento dell’Italiano come prima specializzazione

 

2003 – L’introduzione dell’Italiano come prima specializzazione tra le lingue insegnate presso l’Università.                     

2004 – Cambiamento del vecchio ordinamento (laurea quinquennale) in laurea quadriennale seguita dalla laurea specialistica biennale (magistrale). Di conseguenza cambiamenti nel programma universitario a seconda delle esigenze del Quadro Comune Europeo di Riferimento delle lingue straniere.

2005 – L’introduzione dei crediti formativi nel processo dell’insegnamento/apprendimento dell’Italiano come LS.

                                                                                                                      

La cooperazione con le Università italiane

 

1. Università per Stranieri di Perugia

 

2005 - Primo accordo di cooperazione sottoscritto tra l’Università per Stranieri di Perugia e l’Università Linguistica Statale ‘’V. Brusov’’ di Yerevan prevedente uno scambio di studenti e di docenti, consulenza didattica e scientifica.

 

2006 - Stipulazione dell’accordo tra CVCL e l’Università Linguistica Statale ‘’V. Brusov’’ di Yerevan per il rilascio del CELI (Certificato di Lingua Italiana) presso l’Università.  Ad oggi, per la certificazione, sono stati esaminati più di quaranta tra cittadini armeni e e stranieri.

 

2007 – Stipulazione dell’Accordo sulla Joint Laurea tra l’Università per Stranieri di Perugia e l’Università Linguistica Statale ‘’V. Brusov’’ di Yerevan volta a favorire la mobilità ed il proseguimento degli studi degli studenti e dei laureati dell’Università Linguistica Statale ‘’V. Brusov’’ presso la Facoltà di Lingua e Cultura dell’Università per Stranieri di Perugia.

Tre laureati dell’Università Linguistica Statale ‘’V. Brusov’’ risultano iscritti all’ Università per Stranieri di Perugia per proseguire gli studi specialistici.

 

2009 – Rinnovo e prolungamento dell’Accordo generale sottoscritto tra l’Università per Stranieri di Perugia e l’Università Linguistica Statale ‘’V. Brusov’’ di Yerevan. Rinnovo e prolungamento dell’Accordo tra il CVCL e l’Università Linguistica Statale ‘’V. Brusov’’ di Yerevan.

 

 

2.  Università degli Studi di Verona

 

2006 – Secondo contratto di cooperazione sottoscritto tra l’Università degli Studi di Verona e l’Università ‘’V. Brusov’’ al fine di assicurare scambi di studenti e docenti, consulenza didattica e scientifica.

Marzo 2007, Gennaio e Agosto 2009 – Scambio di docenti e di studenti tra i due Atenei.

2005 e 2008 – Teatro Alenio organizzato dal Dott. Aurelio Sabatino presso l’Università Linguistica Statale ‘’Brusov’’ di Yerevan per la selezione degli studenti per lo scambio.

 2009 - Seminario sul Turismo Responsabile oraganizzato dall’Università Linguistica Statale ‘’V. Brusov’’ di Yerevan con la partecipazione della Prof.ssa Paola Castellani.

 

 

3.Vacanze-studio a carico degli studenti presso l’Università per Stranieri di Perugia

 

2007-2011 – Circa duecento studenti dell’Università Linguistica Statale ‘’V. Brusov’’ hanno trascorso il periodo estivo  come vacanza-studio all’Università per Stranieri di Perugia.

Tre  i laureati dell’Università Linguistica Statale ‘’V. Brusov’’ si iscrivono alla Facoltà di Lingua e Cultura Italiana presso l’Università per Stranieri di Perugia per proseguire gli studi specialistici.

 

 

Ambito scientifico

 

Molti professori di Italianistica hanno conseguito il dottorato e lavorano su articoli scientifici, saggi, tesi di dottorato, manuali, dizionari ecc.

Una serie di recensioni sono state discusse e scritte dalla Cattedra, che viene considerata l’organizzazione principale di molti dottorati di ricerca.

Una parte dei docenti d’italiano è in possesso del titolo Master in didattica dell’italiano lingua non materna di primo e di secondo livello concesso presso varie Università Italiane.

                     

Corsi di aggiornamento dei docenti di italiano in Italia e in Armenia

 

Luglio 2003 – presso l’Universita’ per Stranieri di Perugia (un docente)

Luglio 2004 – presso l’Universita’ per Stranieri di Perugia (un docente)

Ottobre 2005 – Aggiornamento degli insegnanti di italiano presso l’Università Statale di Yerevan da parte dei professori-didatti dell’Università Ca’ Foscari di Venezia.

Luglio 2006 – Aggiornamento degli insegnanti di italiano presso l’Universita’ per Stranieri di Perugia (cinque docenti)

Luglio 2007 – Aggiornamento degli insegnanti di italiano presso l’Universita’ per Stranieri di Perugia (due docenti)

Ottobre 2007 – Aggiornamento degli insegnanti di italiano dell’Università ‘’V. Brusov’’ organizzato dai professori-didatti dell’Universita’ per Stranieri di Perugia.

Settembre 2008 – Seminario organizzato presso l’Università Linguistica Statale ‘’V. Brusov’’ di Yerevan con la partecipazione dal Prof. Ugo Volli, semiologo dell’Università degli Studi di Torino.

Giugno 2009 – Aggiornamento degli insegnanti di italiano dell’Università ‘’Brusov’’ dal professore-armenista dell’Università degli Studi di Milano, Prof. Andrea Scala (tredici docenti).

Luglio 2009 – presso l’Università per Stranieri di Perugia (due docenti)

Marzo-Giugno 2010 – presso l’Università Linguistica Statale ‘’V. Brusov’’ di Yerevan (un docente).

Luglio 2010 – presso l’Università per Stranieri di Perugia (quattro docenti)

Gennaio, Luglio 2011 – presso l’Università per Stranieri di Perugia (quattro docenti)

 

Eventi culturali

2001-2011 - L’Università Linguistica Statale ‘’V. Brusov’’ di Yerevan ha sempre introdotto il proprio contributo nell’ambito di tutte le Settimane di lingua e cultura italiana nel mondo, organizzando seminari scientifici ed iniziative culturali con la partecipazione dei docenti e degli studenti dell’Università Linguistica Statale ‘’V. Brusov’’ di Yerevan. Sono stati organizzati quiz intellettuali allo scopo di approfondire le conoscenze linguistico-culturali degli studenti. Sono state organizzate giornate dedicate alla lingua, alla cultura, alla letteratura, all’arte ed alla cucina italiana.

 

Il numero degli studenti di Italianistica

 

Il numero degli studenti che studiano l’italiano come prima specializzazione arriva a 180 studenti, invece quello degli studenti che studiano l’italiano come seconda lingua (come prima viene studiato l’inglese) e’ oltre 300.

 


ԲաններԲաններ
Բաններ
Բաններ
Բաններ
Բաններ
Բաններ
Բաններ